Garanzia di reso di 365 giorni
Spedizione 5 € - Gratis oltre 39 €
i
059 788 0059 - (giorni lavorativi 9-17)
Tutti gli accessori
Accessori per abito
Gioielli
Borse e portafogli
Spedizione 5 € - Gratis oltre 39 €
i
Trendhim
×
Trendhim
Lingua :
Anelli
Borse
Bracciali
Bretelle
Cappelli
Cinture
Collane
Cravatte
Cura della barba
Fazzoletti da taschino (pochette)
Fermacravatta
Gemelli Camicia
Guanti
Occhiali con lenti trasparenti
Occhiali da sole
Orecchini
Orologi
Papillon
Portafogli
Rasatura
Sciarpe
Spille da giacca
059 788 0059
Giorni lavorativi 9-17
Vedi tutto

Come indossare un berretto: la guida completa per gli uomini

C'è più di un modo per mantenere le orecchie calde e la testa protetta questo inverno. Una guida nel mondo dei berretti, dai diversi stili, materiali e consigli per l'acquisto.

Mettiti un cappello o ti congelerai. Se sei cresciuto come noi danesi, questa è la prima cosa che sentivi ogni inverno da tua madre prima di uscire di casa. Alcune di loro sostenevano che si perde l'80% del calore corporeo attraverso la testa. Anche se la scienza della mamma potrebbe non essere del tutto esatta (si perde in realtà solo il 7-10%), con un cappello in testa ti sentirai comunque più al calduccio.

Dal loro legame storico con il Berretto frigio indossato dagli schiavi liberati nell'antica Roma al liberty cap dipinto sul Campidoglio degli Stati Uniti, il berretto non è estraneo al mondo o all'inverno. E se pensavi che indossare un berretto in alto sulla testa o con una leggera angolazione fosse un'invenzione hipster, non è così. Possiamo ringraziare i veterani della seconda guerra mondiale per la tendenza di stile.

In lana Merino, lavorati a maglia, con pon pon, da pescatore... Questi sono alcuni esempi dei berretti presenti nella nostra selezione. Continua a leggere per conoscere tutto quello che c'è da sapere sul mondo dei berretti e su come trovare quello giusto per raccontare la tua storia.

5 tipi di berretti da uomo

Quando eri piccolo hai sicuramente infilato la testa in qualsiasi cappello invernale che capitava sotto tiro. Adesso però sei adulto e puoi scegliere. Dai classici berretti a quelli con pon pon, esiste un tipo per qualsiasi storia tu voglia raccontare.

Prima di scegliere il tuo prossimo berretto, dai un'occhiata ai modelli più popolari per gli uomini.

1. Berretto classico con risvolto

I berretti tradizionali sono caratterizzati dallo stile più classico disponibile (pensa a quelli della della marina americana o a quello indossato da Rocky). E questa classicità li rende ideali per un fine settimana fuori o per andare a lavoro.

Il risvolto intorno al bordo offre una doppia protezione alle orecchie e alla fronte. Indossa il berretto in modo che il risvolto copra circa la metà delle orecchie. Quando il vento si alza, tiralo verso il basso per ottenere un calore extra. Se non sei sicuro di quale colore scegliere, opta per quelli a tinta unita che si abbinano meglio al tuo guardaroba invernale.

2. Berretti da pescatore – Berretti corti

Ispirato ai cappelli in lana indossati dai pescatori che lavorano sul molo, il berretto da pescatore è uno degli stili più popolari di oggi. Questo berretto si adagia bene sulla tua testa e, a causa della corona poco profonda, non copre le orecchie (o forse solo la parte superiore).

Questo berretto corto è diventato uno dei preferiti degli hipster in tutto il mondo. Non possiamo promettere che ti terrà super caldo... ma almeno avrai un bel look mentre ti stai congelando.

3. Berretti larghi (toque)

Questo berretto presenta uno stile più lungo che copre metà delle orecchie (di più se lo si tira verso il basso) e offre materiale aggiuntivo nella parte posteriore della testa. Di solito, non questo tipo di berretto non ha risvolto.

Il berretto toque è progettato per avere uno stile abbastanza rilassato e si abbina meglio con una giacca di jeans o un trench.

4. Berretti con pon pon

Uno dei berretti invernali più iconici è quello con pon pon. Questi modelli sono caratterizzati da un pon-pon soffice sulla parte superiore ed è possibile ammirarli un po' ovunque, dagli asili alle piste da sci. Questo berretto ha radici nella storia militare ed è stato utilizzato per la prima volta per proteggere i marinai. Secondo la teoria popolare, questa pallina in cima al berretto impediva ai marinai di sbattere la testa.

I berretti con pon pon sono spesso dotati di risvolto e tengono molto caldo. Puoi indossarli con look casual, ma meglio attenersi a colori in tinta unita.

5. Berretti High Top

Hai notato una delle ultime tendenze nei berretti da uomo? Quella in cui i ragazzi hanno un berretto a maglia sistemato in modo precario sulla testa. Sebbene non offrano molto calore, questi berretti sono senza dubbio eleganti (e riescono comunque a nascondere una brutta giornata con i capelli).

I berretti High Top sono costruiti con spazio nella parte superiore del cappello e sono indossati il più in alto possibile sulla testa senza cadere.

Qual è il miglior materiale per un berretto?

Il primo passo nella scelta di un berretto è decidere il materiale giusto. Se stai cercando un berretto leggero per la primavera, l'estate o l'autunno, non puoi sbagliare con un berretto in cotone organico. Questo materiale leggero è traspirante e non trattiene il calore sotto di esso.

Quando le temperature scendono, opta per la lana Merino, un'opzione resistente all'acqua, calda e accogliente che ti proteggerà dal vento ghiacciato e dalla pioggia invernale. E per una vera protezione dal freddo, scegli un berretto in grado di coprire anche le orecchie.

Vantaggi dei berretti in lana

  • Naturalmente resistenti all'acqua
  • Naturalmente resistenti all'umidità
  • Altamente isolanti (ti mantengono super caldo)
  • Durevoli e pratici
  • Traspiranti
  • La lana Merino è incredibilmente morbida e senza prurito

Vantaggi dei berretti in acrilico e sintetico

  • Realizzati con fibre sintetiche
  • Resistenti all'abrasione e alle grinze
  • Leggeri e ad asciugatura rapida

Vantaggi dei berretti in cotone

  • Altamente traspiranti
  • Ti mantengono fresco respingendo l'umidità
  • Non trattengono odori come i tessuti a base di olio (sintetici come acrilico, poliestere, nylon e spandex)
  • Richiedono meno lavaggio
  • Durevoli
  • Meno probabile (rispetto ai modelli in lana) che si allunghino
  • Morbidi e senza prurito

Caratteristiche e costruzione dei berretti più popolari

Quando si parla di berretti si tende sempre ad utilizzare sacco di terminologia. Dal momento che stai acquistando un berretto online per te o come regalo, è una buona idea capire le caratteristiche di base e la costruzione dei copricapo.

  • Risvolto e tesa – Queste parole sono spesso usate in modo intercambiabile. Si tratta della parte inferiore del berretto che viene spesso alzata o piegata per una forma desiderata. Puoi vedere un risvolto evidente su un berretto da pescatore e l'assenza pressoché completa su un modello slouchy.
    In molti berretti da uomo il risvolto può essere abbassato o regolato in base alla vestibilità e all'aspetto che stai cercando. La tesa può riferirsi anche a una visiera (come la visiera su un berretto da baseball ).
  • Reversibile – I berretti reversibili hanno un colore o un motivo su entrambi i lati e possono essere indossati in tutti e due i modi.
  • A coste – Questi berretti hanno coste verticali visibili dal processo di lavorazione a maglia.
  • Maglia grossa – Pensa a quelli fatti dalla nonna. Sono di solito considerati a maglia a causa del filato spesso e dimensioni ingombranti.
  • Doppia maglia – Realizzati combinando 2 tessuti a maglia separati insieme. Sono due volte più spessi di quelli 'normali' e offrono extra caldo.
  • Maglia intrecciata – Creati con una tecnica che attraversa le strisce verticali l'una sull'altra per un motivo intrecciato.
  • Scalda orecchie – Berretti con risvolti per le orecchie. Gli stili più famosi includono il cappello Sherpa e il colbacco russo. Entrambi hanno lembi che si possono legare sotto il mento per mantenere le orecchie calde o in cima alla testa per far respirare le orecchie.
  • Foderati – I berretti foderati offrono uno strato di morbidezza e calore all'interno. Il rivestimento più comune è realizzato in pile (fibra sintetica) ed è estremamente caldo e ottimo per proteggere la testa dal prurito.

Come indossare un berretto

Vuoi sapere come indossare un berretto? Mettilo. Non esiste modo migliore. Abbiamo comunque dato un'occhiata fuori dal nostro ufficio, per esaminare uomini con diversi tipi di capelli.

Come indossano i berretti gli uomini con i capelli lunghi?

Per gli uomini con i capelli lunghi, il modo migliore per indossare un berretto è quello di scegliere un modello senza risvolti e indossarlo alto sulla fronte.

I modelli High-top e slouchy sono delle buone soluzioni per chi ha lunghe chiome fluenti.

Quale berretto è più adatto per gli uomini con capelli ricci?

Se hai i capelli ricci o i capelli di media lunghezza, evita berretti sottili e stretti perché finirai con un berretto che sembra gonfio e ingombrante. Scegli invece stili come lo slouchy o high-top. Queste forme più lunghe non schiacceranno i riccioli o i capelli.

Come indossare un berretto con i capelli corti?

I ragazzi con i capelli corti dovrebbero optare per berretti aderenti e non oversize. Questo perché il cappello sembrerebbe sproporzionato rispetto al tuo profilo.

I berretti da pescatore e i classici con risvolti andranno benissimo. Questi suggerimenti sono indicati anche per i ragazzi calvi.

Come acquistare un berretto da uomo

Oltre a proteggere le orecchie dal congelamento, un cappello a maglia può fare miracoli per il tuo aspetto e stile generale. Il primo passo è quello di decidere se preferisci un berretto che ti terrà caldo o uno da indossare in primavera e in estate.

Come per tutti gli accessori, rispettiamo al 100% la tua decisione di ignorare i seguenti suggerimenti e raccontare la tua storia nel modo che preferisci. Questi però sono davvero ottimi consigli.

  • Abbigliamento formale e da ufficio – Berretto tradizionale con risvolti
  • Look casual e da weekend – Berretto con o senza risvolti oppure da pescatore
  • Abbigliamento streetwear e sportivo – Berretti slouchy o da pescatore.

E se il tuo obiettivo primario è quello di rimanere al caldo con stile, non dimenticare l'importanza di una sciarpa invernale e di un paio di occhiali da sole. .

Domande e risposte

Indossare un berretto può provocare calvizie?

Anche se non siamo scienziati, possiamo dire che indossare un berretto (o qualsiasi cappello) probabilmente non ti farà diventare calvo più velocemente di quanto tu lo sia già. Esiste un fenomeno chiamato traction alopecia che si verifica quando i capelli sono tirati in modo troppo stretto. Oppure friction alopecia che si verifica con l'indossare un cappello in modo talmente stretto da rompere i follicoli piliferi. Entrambi sono improbabili con un berretto e comunque si tratta di lunghi periodi.

Fumo, cattiva alimentazione e DNA sono fattori più importanti quando si parla di calvizie.


Puoi indossare dei berretti con gli occhiali?

Se la scelta è tra vedere e non vedere... ovviamente 100% sì, indossa gli occhiali con il berretto. Se indossi un paio di occhiali con lenti trasparenti o occhiali da sole, la risposta è sempre la stessa – sì, indossali con il tuo berretto.

Per quanto riguarda lo stile, cerca un berretto di colore più scuro come il nero, il blu navy o il grigio.


Cos'è un berretto Monmouth?

Un berretto Monmouth è un antenato dei berretti di oggi. Questi copricapo furono creati e utilizzati per la prima volta da marinai e soldati nell'Inghilterra del XIV secolo nella città di Monmouth (da qui il nome). Nel tentativo di proteggere i prodotti locali, Elisabetta I stabilì che chiunque avesse più di 6 anni doveva indossare il berretto. Beh, un modo per iniziare una tendenza.


Posso allungare un berretto per adattarlo alla mia testa?

Hai paura che i tuoi occhi escano fuori come quelli di Jim Carrey in The Mask? Se il tuo berretto stringe troppo, puoi provare ad allungarlo. Per la maggior parte delle persone, indossare il berretto nel tempo contribuirà a far cedere lentamente le fibre del tessuto rendendolo più confortevole. Se questo non funziona, è possibile lavare a mano il berretto e poi allungarlo mentre si sta asciugando (quando il materiale è umido).

Il nostro miglior consiglio è quello di controllare le dimensioni del berretto prima di premere 'acquista'.


Posso restringere un berretto per farlo stare meglio?

Se il berretto è troppo grande per la tua testa, ti suggeriamo di restituirlo e trovarne uno che si adatti correttamente. Restringere un berretto è un processo delicato e potresti finire con un berretto di dimensioni adatte a una bambola. Se proprio vuoi restringerlo, prova a lavarlo a mano con acqua calda.


Quali tipi di cappelli invernali sono adatti per gli uomini?

Per l'inverno, suggeriamo agli uomini di restare al caldo con dei fedora in lana, berretti in lana, o coppole in lana. La lana è ottima per tenerti al caldo e non intrappolare il sudore. I berretti sono ideali per il clima davvero freddo e ventoso perché coprono le orecchie.


Qual è il nome ebraico dei copricapo indossati dagli ebrei?

In molte comunità ebraiche, i kippah sono indossati come segno di riverenza per Dio. Questi copricapo non sono classificati come berretti ma devono essere indicati con il loro nome.


Cos'è un Berretto SkullCap?

Se stai cercando un cappello che fonda il comfort di un berretto con una vestibilità aderente un modello SkullCap è quello che fa al caso tuo.

Restano aderenti intorno alla testa e di solito non hanno tesa o risvolti. Alcuni sono abbastanza sottili per adattarsi sotto un casco da bici e sono popolari tra gli appassionati di moto.


Indietro
Reimposta password

Evviva! Ti abbiamo inviato un'email. Tra non molto potrai effettuare l'accesso!

Ops! Abbiamo bisogno del tuo indirizzo email Ops! Indirizzo email non valido